Assicurazione autocarro per uso privato: come stipularla

IN SINTESI – Anche se nella maggior parte dei casi gli autocarri vengono utilizzati per scopi commerciali esiste la possibilità di utilizzarli per uso proprio o promiscuo. Ne consegue la necessità di stipulare una polizza per uso proprio o promiscuo.

Generalmente ad acquistare gli autocarri sono le aziende che necessitano questo tipo di veicoli per ragioni commerciali, quali il trasporto di merci, attrezzature o materie prime.

Secondo la legge, si definisce autocarro un mezzo adibito al trasporto di cose e persone addette all’uso o al trasporto delle cose stesse.

Quando si assicura un autocarro, infatti, si deve dichiare il tipo di materiale che verrà trasportato sul mezzo in questione.

Tuttavia, questo non vuol dire che non è possibile acquistare un autocarro per uso proprio, anzi, la legge prevede anche questa casistica e di conseguenza esiste la possibilità di stipulare un’assicurazione autocarro per uso privato.

In particolare, sono previsti due tipi di polizze:

  • Assicurazione autocarro uso proprio;
  • Assicurazione autocarro uso promiscuo.

Con la differenza che il secondo caso contempla sia l’uso per fini privati che quello per fini commerciali.

POLIZZA AUTOCARRO
CARATTERISTICHE E VOTO
CALCOLO PREVENTIVI
Logo Genertel
- Sospensione e riattivazione polizza
- SOS telefonico per assistenza CID
- Coperture "business continuity"
- Copertura per danni causati da attività carico e scarico

Peculiarità dell’assicurazione autocarro per uso proprio

Proprio per la mancanza di limitazioni sul materiale trasportabile, l’assicurazione autocarro per uso proprio potrebbe avere costi maggiori, poiché il rischio è più generico e risulta più difficile per le compagnie effettuare una stima della pericolosità del mezzo.

Un altro fattore che contribuisce ad aumentare il prezzo è quello dell’esperienza del conducente: mentre in genere le aziende affidano la guida degli autocarri a persone esperte, un privato potrebbe non avere la stessa dimestichezza con questo genere di veicolo .

Esiste però un vantaggio che un’assicurazione autocarro per uso privato comporta rispetto a un uso aziendale: si tratta dell’ applicabilità della famosa legge Bersani.

Proprio come per le assicurazioni per auto, infatti, anche quelle per autocarri possono usufruire del trasferimento della classe di merito da un membro all’altro dello stesso nucleo familiare, purché il veicolo assicurato sia della stessa tipologia di quello da assicurare: per esempio, se un membro della famiglia Rossi è proprietario di un’automobile, un altro membro della famiglia Rossi che intende assicurare un autocarro non erediterà la stessa classe di merito e viceversa.

Il caso dell’assicurazione autocarro per uso promiscuo

Per uso promiscuo si intende, come già detto, la possibilità di usare un autocarro sia per scopi personali che per scopi commerciali .

Tuttavia, affinché sia possibile assicurare un autocarro per uso promiscuo, bisogna verificare che tale utilizzo sia ammesso e dichiarato sul libretto di circolazione del veicolo. Se queste condizioni sono soddisfatte sarà possibile procedere ad assicurare il veicolo presso una delle tante compagnie. Da tener presente che generalmente il premio per questo tipo di assicurazione sarà più alto rispetto ad altri tipi di polizze, quindi per risparmiare sarà necessario confrontare più preventivi .

Assicurazione autocarro per uso privato: come stipularla
Vota la Guida