Polizza camper

Le polizze camper sono, per molti versi, simili a quelle per le auto e le moto. A differenza di queste ultime presentano, però, specifiche coperture opzionali che possono essere utili che coloro che posseggono questi mezzi.

A cosa servono?

Il Codice della Strada prevede l’obbligo di stipulare una polizza assicurativa contro la responsabilità civile su qualsiasi mezzo che circoli su strada pubblica, anche se in realtà lo stesso obbligo si applica anche a quei mezzi che pur non circolando risultano essere in sosta su tali strade. Tale obbligo vale anche per i camper, per quanto questa tipologia di mezzo ha sicuramente un tasso di utilizzo molto minore rispetto a quello di un’auto o di una moto.

La presenza di una polizza attiva contro la responsabilità civile è una garanzia importante sia per chi possiede il camper o lo guida, sia per quelle terze parti che dovessero essere danneggiate da tale guida. La garanzia per quest’ultime è quella di essere sicure di ricevere il rimborso per il danno, alle cose o fisico, che gli è stato cagionato dal sinistro.

La garanzia per chi invece la polizza camper l’ha contratta è quella di non dover pagare di tasca propria un tale rimborso; bisogna infatti considerare che nella stragrande maggioranza dei casi i danni da sinistri provocati da camper hanno importi superiori al migliaio di euro. Importi che non sono certo sostenibili da tutte le famiglie e che vanno a moltiplicarsi anche di una fattore cento quando ad essere danneggiate sono anche le persone e non solo le cose.

Le coperture opzionali

Fin qui abbiamo visto quelle che sono le coperture di base di una polizza camper ovvero quelle comprese nella assicurazione obbligatoria contro la Responsabilità Civile. Esiste però un folto insieme di polizze opzionali che è possibile applicare all’interno di una polizza camper.

Pensiamo ad esempio a quella relativa alla Responsabilità Civile verso i trasportati, che da un diritto ad un rimborso anche nel caso un sinistro con colpa dovesse arrecare danno ad una delle persone presenti sul mezzo (guidatore incluso).

Un’altra copertura opzionale delle polizze camper è quella contro la Responsabilità Civile del camperista che ci protegge a livello economico da tutti i danni eventualmente cagionati dal mezzo quando esso risulta essere fermo o in sosta.

Esiste poi la protezione contro i danni causati dal camper durante le fasi di carico e scarico di persone e cose in esso presenti, così come è possibile richiedere come opzioni aggiuntive anche quella contro il peso non regolamentare o contro il trasporto irregolare. Quando queste due opzioni sono attive la compagnia di fatto rinuncia a qualsiasi tipo di rivalsa sull’assicurato anche nel caso in cui il sinistro provocato con colpa sia avvenuto in condizioni di peso superiore ai limiti o in presenza di carichi non a norma presenti sul camper.

Tutte le polizze opzionali sono assolutamente utili ma bisogna considerare che, ovviamente, la loro introduzione può far lievitare il costo finale della polizza.

Polizza Camper
Caratteristiche e vantaggi
Calcolo preventivi gratuito
Logo Genertel
- Sospensione e riattivazione polizza
- SOS telefonico per assistenza CID
- Copertura per danni causati da attività carico e scarico

Come risparmiare sul costo della polizza camper

Tutti vorrebbero trovare una polizza camper economica. Ma quali sono le dritte migliori per trovarla? Un modo c’è per quanto empirico ma dimostratosi nel tempo assolutamente efficace ed è quello di mettere a confronto il maggior numero possibile di proposte prima di decidersi ad acquistare la polizza assicurativa per il camper.

CONFRONTO PREVENTIVI ONLINE

Perché “perdere tempo” su internet, al telefono o nelle agenzie a comparare preventivi? Perché è solo così che si trovano le offerte più economiche.

Considerate che tra una compagnia e l’altra si possono riscontrare variazioni di prezzo non trascurabili. Recenti analisi hanno mostrato come per lo stesso profilo e lo stesso mezzo si possono trovare offerte che differiscono sul prezzo per diverse centinaia di euro.

Ma comparare non serve solo a risparmiare: solo in seguito ad una attenta analisi delle proposte presenti sul mercato possiamo avere una idea reale di cosa dobbiamo aspettarci da una polizza, a cosa non dovremmo rinunciare e quali sono i costi medi dei prodotti assicurativi di questo segmento.

Polizze camper online o tradizionali?

In tv, o prevalentemente su internet vi potrà capitare di sentir parlare di polizze camper online: sono sicure? Convengono? La risposta a entrambe le domande è . Una polizza camper online è sicura in quanto proposta ed erogato da una compagnia che (purché riconosciuta dall’IVASS) garantisce gli stessi standard di sicurezza e di affidabilità dei nomi storici del settore sicurtà.

Per quanto riguarda invece la convenienza servono poche parole per intuirla; basta mettere a confronto il preventivo di una polizza camperonline con quello di una polizza contraibile presso assicurazioni vecchio stampo per rendersi conto che si tratta di prodotti con fasce di prezzo assolutamente non comparabili tra loro.

Perché le polizze online costano di meno rispetto a quelle tradizionali? Il motivo è da ricercare nel diverso modello industriale adottato dalle compagnie che operano sul web e non attraverso agenzie sparse sul territorio; un modello che azzera i costi logistici a carico delle stesse compagnie e le mette quindi in grado di proporsi sul mercato con prezzi molto competitivi.