Prestiti personali online

Trova il miglior prestito personale  »  Confronta Prestiti

La difficile situazione attuale continua a mettere a dura prova le famiglie italiane, spesso costrette a ricorrere ai prestiti per risolvere seri problemi economici. Un modo talvolta necessario per fronteggiare improvvisi imprevisti, altrimenti di difficile risoluzione.

Prestiti personali: cosa sono

I prestiti personali sono finanziamenti particolari non direttamente vincolati all’acquisto di un servizio o di un bene ma, aspetto importante, che consentono di beneficiare della liquidità concessa dall’istituto finanziario in base alle proprie necessità. Proprio la mancanza di un vincolo di destinazione, però, spinge generalmente le banche e le finanziarie ad applicare ai clienti tassi di interesse più alti, oltre che a chiedere maggiori garanzie.

Prestiti dunque non finalizzati, la liquidità così ottenuta può essere utilizzata come si desidera, da restituire alla banca o alla finanziaria attraverso un numero di rate preventivamente stabilito all’atto della stipula del contratto. Anche in questo caso, è bene precisare che è possibile estinguere il debito in anticipo rispetto alla scadenza naturale. Un modo per risparmiare sugli interessi delle rate non ancora versate, anche se con l’estinzione anticipata è previsto il pagamento di una piccola penale stabilita al momento della stipula del contratto del prestito personale.

Prestiti personali online: perché convengono

E’ possibile richiedere i prestiti personali anche direttamente online: modalità semplice, veloce, conveniente e sempre più utilizzata con il passare degli anni. Comunque l’aspetto più rilevante dei prestiti personali online è che sono più vantaggiosi economicamente rispetto a quelli tradizionali. Una pratica da sbrigare completamente via Web, il prestito personale online infatti può essere richiesto e gestito direttamente via Internet.

Basta seguire pochi passi per portare a termine l’operazione richiesta, serve compilare online il modulo messo a disposizione sui propri siti dagli istituti finanziari e il gioco è fatto. Una volta compilato il modulo riportando tutte le informazioni necessarie per la richiesta del prestito personale online, sarà compito della banca o della finanziaria inviare all’interessato il contratto via email.

Rispetto ai prestiti erogati secondo le modalità tradizionali, i prestiti personali online hanno tassi di interesse più favorevoli per i clienti. Questo perché una banca online sostiene dei costi sensibilmente minori rispetto agli istituti di credito tradizionali, costretti a fare i conti con una gestione più complessa e onerosa per via delle tante sedi e dei molti sportelli sparsi in tutto il territorio nazionale. Inoltre, il prestito personale online richiede tempi brevissimi, possibile ottenerne l’erogazione in 48 ore dal momento in cui la domanda di richiesta viene approvata. Ma anche i tempi della valutazione della richiesta da parte dell’istituto si accorciano notevolmente con l’utilizzo del Web, generalmente la risposta dell’istituto finanziario arriva a distanza di pochi giorni dall’invio della domanda. Un ulteriore aspetto positivo è rappresentato dalla comodità, cioè dal fatto che la pratica di finanziamento viene gestita tranquillamente da casa senza la necessità di doversi recare personalmente presso una filiale, spesso anche lontana dalla propria abitazione.

L’ottimizzazione dei servizi Web, infatti, oggi permette di conoscere nei minimi particolari le varie offerte delle banche e delle finanziarie, oltre a tutti gli altri elementi utili riguardanti il prestito personale online. Velocemente, grazie a strumenti efficaci come i comparatori online, è possibile confrontare anche 5/6 preventivi contemporaneamente prima di scegliere l’offerta evidentemente più favorevole. Anche per il prestito personale online, la raccomandazione è sempre la stessa: prima di mettere nero su bianco sul contratto di prestito meglio prendere visione attentamente di tutte le clausole contrattuali per non andare incontri a spiacevoli imprevisti futuri. Perdere qualche minuto in più è assolutamente consigliabile e aiuta ad evitare errori, anche perché sono tutte operazioni rese molto più semplici e veloci dalle nuove procedure online.