Assicurazione autocarro 35 quintali: come risparmiare?

Nella categoria degli autocarri, i veicoli più frequentemente immatricolati sono gli autocarri di massa inferiore o pari a 35 quintali , di conseguenza l’offerta in campo assicurativo è molto vasta e variegata.

Tra i criteri alla base del calcolo del prezzo per un’assicurazione autocarro troviamo proprio il peso del mezzo, a differenza invece di un’assicurazione auto, per la quale a fare la differenza sono i dati anagrafici del contraente. Tale differenza nasce dal fatto che mentre l’auto è legata al contraente della polizza, il quale ne è spesso anche il conducente, mentre l’autocarro, specialmente se per uso aziendale, può essere guidato da più individui.

E a dirla tutta, nemmeno l’età del veicolo è importante, quindi assicurare un autocarro vecchio costerà quando assicurarne uno più moderno, a parità di massa.

Anche l’assicurazione autocarro 15 quintali è una delle più gettonate, questo perché a rientrare in questa fascia di peso sono anche i SUV e piccoli van, il che significa che talvolta i proprietari di questi veicoli possono decidere di attivare un’assicurazione autocarro 15 quintali per uso privato .

È prevista, infatti, anche questa opzione: ciascuno può assicurare un autocarro anche per l’uso privato, fuggendo dalle limitazioni riservate ai veicoli aziendali, quali la circolazione su strada nei giorni festivi o fuori dall’orario di lavoro.

POLIZZA AUTOCARRO
CARATTERISTICHE E VOTO
CALCOLO PREVENTIVI
Logo Genertel
- Sospensione e riattivazione polizza
- SOS telefonico per assistenza CID
- Coperture "business continuity"
- Copertura per danni causati da attività carico e scarico

Assicurazione autocarro 35 quintali: come si risparmia?

Fatte queste premesse, se intendiamo assicurare un autocarro di 35 quintali o inferiore, ci sono alcune cose che dobbiamo sapere e che possono abbassare il costo dell’assicurazione.

  • Massa dell’autocarro : un’assicurazione autocarro 35 quintali costa più di un’assicurazione autocarro 15 quintali, perché la massa è inferiore e come già detto, minore è la massa, minore è il costo, quindi l’ideale sarebbe quello di non acquistare un autocarro eccessivamente grande, ma sceglierne uno all’altezza dei propri requisiti;
  • Durata : l’assicurazione viene stipulata generalmente per un periodo di un anno, ma esistono anche tante possibilità di polizze temporanee con diverse coperture per tempi di diversa durata, da quella giornaliera fino a quella semestrale, evitando di assicurare il veicolo per un lasso di tempo eccessivo;
  • Presenza di una franchigia : se si è disposti a pagare una piccola franchigia in caso di sinistro con colpa, il premio assicurativo si abbassa notevolmente;
  • Merci trasportate : a seconda del tipo di merci che si trasporta, il costo dell’assicurazione varierà in funzione del rischio connesso al trasporto di quella particolare mercanzia: per esempio, un autocarro che trasporta opere d’arte di alto valore o materiale infiammabile, pagherà un premio maggiore rispetto a un autocarro che trasporta alimenti in scatola.

In ogni caso, è sempre bene confrontare più preventivi e controllare cosa offre ogni singola compagnia.

Assicurazione autocarro 35 quintali: come risparmiare?
Vota la Guida