Le polizze auto temporanee

Le assicurazioni  auto temporanee sono coperture utili per coloro che utilizzano il proprio mezzo per periodi limitati di tempo (sei mesi, tre mesi oppure pochi giorni).

Quali vantaggi offrono?

Ci sono auto, come quelle normalmente a disposizione di un nucleo famigliare, che vengono utilizzate praticamente tutti i giorni o quasi. Ci sono invece automobili (o anche altre tipologie di mezzo) che possono rimanere ferme in garage per diversi periodi dell’anno senza mai essere utilizzate.

Pensiamo ad esempio all’auto che utilizziamo presso la nostra seconda casa al mare o alla “berlina” che tiriamo fuori dal garage solo nel week end o in qualche occasione (magari semplicemente perché non vogliamo rovinarla) mentre nella vita di tutti i giorni ci muoviamo agevolmente con una utilitaria.

Il Codice della Strada non fa eccezioni per questa tipologia di mezzi, che devono essere assicurati sia per tutto il periodo in cui circolano su strade pubbliche, sia per quando, pur rimanendo ferme, sono parcheggiate lungo le strade di pubblico servizio.

Ovviamente sarebbe uno spreco pensare di accendere una polizza rca normale per questa tipologia di mezzi, per i quali invece l’alternativa migliore sono le polizze temporanee per auto.

Si tratta di polizze per auto classiche che, però, prevedono la protezione contro la responsabilità civile solo per determinati periodi di tempo o per una certa “quantità” di utilizzo del mezzo.

Le migliori polizze auto temporanee

Polizza auto
Caratteristiche e Voto
Calcolo preventivi Gratuito
Logo Genertel
- Infortuni conducente con massimale 25000 € - Soccorso stradale h24

- Assistenza sinistri all inclusive - Mobile app

Logo Zurich
Risparmia fino al 40% - Sconto amici e famiglia fino al 10%

- App gratuita "Save As You Drive"

Logo Generali
Preventivo Immediato - Più grande compagnia italiana di assicurazioni
Logo Genialloyd
RCA 100% Digitale - 6 Sigilli Istituto Tedesco Qualità e Finanza
Logo Axa
Assistenza Plus - Protezione dai veicoli non assicurati

Le principali tipologie di polizza temporanea per auto

Esistono sul mercato diverse tipologie di assicurazioni a tempo. Ad esempio per chi possiede un mezzo che è sempre fermo ma, ad esempio, ha bisogno di spostarlo da un ricovero all’altro, o deve portarlo in riparazione, la polizza auto temporanea a 5 giorni potrebbe essere la soluzione più economica e funzionale.

Si possono però scegliere periodi di copertura anche più lunghi: ad esempio se il mezzo viene utilizzato solo durante la stagione estiva (torniamo al caso dell’auto ferma presso la nostra casa al mare), allora una buona polizza auto semestrale potrebbe essere l’ideale. Se poi l’orizzonte temporale di sei mesi ci sembra ancora troppo lungo possiamo allora limitarci ad acquistare una polizza auto trimestrale.

Un punto importante da sottolineare su tali polizze è il seguente: è vero che mediamente sono più economiche rispetto a quelle “classiche” ma bisogna stare attenti a come le si usa.

Innanzitutto dobbiamo essere consapevoli che è assolutamente vietato utilizzare il nostro mezzo nelle giornate in cui esso non risulta essere assicurato; inoltre il risparmio di una copertura a scadenza non è proporzionale al suo tempo di utilizzo. Per intenderci facciamo un esempio: se una polizza rca tradizionale ci costa 365 euro (ovvero un euro al giorno), allora non pensate che le polizze auto temporanee a 5 giorni vi costeranno 5 euro! Anzi, più corto è il periodo di utilizzo della polizza, minore è la proporzionalità rispetto al costo base di una rca completa.

Le differenze rispetto alle polizze a consumo

Se invece la necessità di una assicurazione non è associata ad un periodo di tempo ma ad una certa percorrenza annua, che verrà poi distribuita all’interno di un numero di giorni di utilizzo non prevedibile, allora la polizza auto chilometrica è l’ideale.

POLIZZE AUTO A CONSUMO

In questo caso si può o scegliere una formula che ci assicura la copertura assicurativa per un massimo numero di chilometri, oppure si può optare per una formula “a consumo” per cui alla fine dell’anno pagheremo una quota di assicurazione proporzionale al numero di chilometri percorsi.

Polizza auto temporanea online o tradizionale?

Adesso che abbiamo capito quali sono le caratteristiche, quali i rischi e quali i vantaggi delle polizze temporanee non ci resta che capire come acquistarle: online o dal nostro assicuratore?

La risposta a questa domanda è spesso figlia di abitudini personali difficili da sradicare: molti, ad esempio, si ostinano ad acquistare prodotti assicurativi di ogni tipo dal proprio broker di fiducia, semplicemente perché è con lui che si è instaurato un rapporto di collaborazione che dura da anni e quindi prescinde dall’effettiva efficacia dei prodotti proposti.

C’è chi invece questi legami non li ha e, il più delle volte, sceglie le assicurazioni online. Perché? Non c’è dietro una questione di maggior qualità o un più ampio set di servizi offerti. Una fetta di pubblico sempre più ampia si sta riversando sulle assicurazioni on line semplicemente perché costano meno: un particolare ovviamente non trascurabile in periodi di forte contrazione dei consumi.

POLIZZE AUTO ONLINE: CARATTERISTICHE E VANTAGGI

Perché costano meno? Perché le assicurazioni che vendono i propri prodotti online hanno assetti societari ridotti: poche sedi e pochi dipendenti. In questo modo tali aziende riescono a tenere sotto controllo i propri costi interni e quindi ad essere maggiormente competitive sul mercato con prodotti che, in termini di servizio, sono identici a quelli proposti dai canali assicurativi tradizionali, ma in più hanno il vantaggio di costare in media il 20 o anche il 30 % in meno.

In termini di “sicurezza” del prodotto, le assicurazioni temporanee online sono assolutamente equivalenti a quelle tradizionali in quanto comunque tutte controllate a livello centrale dall’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, incaricato dal Governo di controllare la stabilità del mercato delle assicurazioni in Italia).