Le polizze per assistenza stradale

La copertura per assistenza stradale  garantisce, in caso di incidente o guasto dell’automobile, il soccorso stradale  24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

A cosa servono?

Piove, siete in auto, magari in viaggio e lontani da casa. Ad un certo punto il motore emette il suono tipico di un cedimento, inizialmente perde giri, poi anche potenza, la macchina rallenta, il veicolo si spegne. Cosa succede? Succede che, nella migliore delle ipotesi, vi trovate in un centro abitato e potete chiedere aiuto. E nella peggiore delle ipotesi? Nella peggiore dell’ipotesi, se l’avrete sottoscritta in precedenza, ringrazierete il cielo di avere con voi una polizza per l’assistenza stradale.

Al pari della kasko e della copertura furto e incendio, si tratta di una copertura assicurativa opzionale che ci consente di usufruire di una assistenza importante (attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 per tutto l’anno) quando siamo alla guida su strada.

Con una polizza per l’assistenza stradale avremo diritto al soccorso da parte di un carro attrezzi (ed in alcuni casi anche di un meccanico) in caso si sinistro, guasto o foratura che impedisca di fatto l’utilizzo del nostro mezzo. Nel caso in cui non sia possibile ripararlo in loco, sempre grazie all’assistenza stradale, avremo la possibilità di trasportare l’auto presso un centro assistenza, presso il meccanico più vicino oppure dal nostro di fiducia.

Una polizza assicurativa di questo tipo ci garantisce una tale assistenza su tutto il territorio nazionale, tanto sulle autostrade quanto sulle strade statali ed anche in campagna. Oltre all’assistenza in loco una polizza del genere si fa carico anche di sostenere, al posto nostro, tutte le spese per la gestione dell’emergenza; dal carro attrezzi fino alle riparazioni in loco.

Preventivi online Gratuiti

Polizza auto
Caratteristiche e Voto
Calcolo preventivi Gratuito
Logo Genertel
- Infortuni conducente con massimale 25000 € - Soccorso stradale h24

- Assistenza sinistri all inclusive - Mobile app

Logo Zurich
Risparmia fino al 40% - Sconto amici e famiglia fino al 10%

- App gratuita "Save As You Drive"

Logo Generali
Preventivo Immediato - Più grande compagnia italiana di assicurazioni
Logo Genialloyd
RCA 100% Digitale - 6 Sigilli Istituto Tedesco Qualità e Finanza
Logo Axa
Assistenza Plus - Protezione dai veicoli non assicurati

Quando è consigliabile sottoscrivere una polizza di questo tipo?

L’acquisto di una polizza per l’assistenza stradale è fortemente consigliato sia a chi percorre molti chilometri ogni anno con il proprio mezzo (a prescindere dallo stato di quest’ultimo) sia a chi, pur percorrendone pochi, possiede un mezzo molto vecchio e quindi più incline a guasti bloccanti.

Dal punto di vista puramente economico è sempre vantaggioso stipularne una; in media il prezzo di una polizza sull’assistenza stradale è circa un quarto di quello che pagheremmo solo per la chiamata del carro attrezzi.

Come risparmiare sul costo dell’assistenza stradale

I fattori che possono influenzare il costo di una polizza per l’assistenza stradale sono diversi, e su questi fattori possiamo intervenire per tenere sotto controllo il prezzo. Esiste ad esempio la possibilità di poter scegliere tra formule base, che prevedono solo il trasporto su carro attrezzi fino ad una officina, e formule “premium” in cui ad esempio la polizza ci rimborsa anche delle eventuali spese di alloggio (perché magari il sinistro è avvenuto lontano da casa), ci mette a disposizione un veicolo sostitutivo, oppure estende la validità della copertura assicurativa anche quando ci troviamo in territorio estero.

Per le auto di alta fascia esiste poi la possibilità di attivare sistemi di richiesta di soccorso automatici come l’e-Call che localizzano la posizione del veicolo e, in caso di mancata risposta al telefono (ad una chiamata con cui un’operatrice si sincera che sia tutto a posto), inviano un team di soccorsi. Se tutte queste coperture extra non vi interessano allora sarà più facile risparmiare sul costo di acquisto di una polizza per l’assistenza stradale, magari scegliendo di attivare questa copertura direttamente in fase di stipula della polizza rca.

Non è detto che una polizza auto preveda la presenza dell’assistenza stradale; questo è un punto che dovete controllare nel momento stesso in cui state effettuando il calcolo del preventivo. Se non è inclusa e siete interessati a questa copertura addizionale, dovrete quindi richiederla alla compagnia ed acquistarla separatamente, anche in un momento successivo alla stipula della rca di base.