Le polizze auto chilometriche

La polizza chilometrica a consumo prevede un premio annuo variabile in funzione dei chilometri percorsi. Questa copertura è adatta per coloro che usano il proprio mezzo raramente o per percorrenze molto limitate.

Funzionamento e caratteristiche

L’assicurazione chilometrica è una tipologia specifica di polizza auto che si basa sul principio per cui l’assicurato riconosce alla compagnia un premio annuo che è proporzionale al numero di chilometri percorsi.

Ovviamente affinché questo “accordo” particolare possa essere valido è necessario che sussistano delle condizioni.

Normalmente, le compagnie che erogano questa tipologia di polizze esigono che l’assicurato monti sul proprio mezzo una sorta di scatola nera all’interno della quale è presente una antenna gps in grado di determinare non solo la posizione del mezzo ma anche il numero effettivo di chilometri percorsi.

In alcuni casi la scatola nera con la sua antenna gps interna può essere utilizzata anche come tracciante dei movimenti del mezzo sia per la definizione delle responsabilità in caso di sinistro, sia per il ritrovamento del mezzo stesso nel caso in cui esso venga rubato.

Polizze auto consigliate

Polizza auto
Caratteristiche e Voto
Calcolo preventivi Gratuito
Logo Genertel
- Infortuni conducente con massimale 25000 € - Soccorso stradale h24

- Assistenza sinistri all inclusive - Mobile app

Logo Zurich
Risparmia fino al 40% - Sconto amici e famiglia fino al 10%

- App gratuita "Save As You Drive"

Logo Generali
Preventivo Immediato - Più grande compagnia italiana di assicurazioni
Logo Genialloyd
RCA 100% Digitale - 6 Sigilli Istituto Tedesco Qualità e Finanza
Logo Axa
Assistenza Plus - Protezione dai veicoli non assicurati

Quando conviene utilizzarle?

Maggiore sarà questo numero, maggiore sarà il costo a carico dell’assicurato. Ecco perché una polizza del genere è consigliabile solo se si ha la certezza di utilizzare il proprio mezzo per periodi e percorrenze davvero limitate, perché altrimenti diventerebbe più conveniente richiedere una copertura “completa”

Può accadere che si disponga in famiglia di un’auto che viene utilizzata solo sporadicamente. Può accadere che la seconda o terza auto è più pregiata delle altre e quindi venga usata solo nel weekend.

Oppure, in altri casi, può succedere che, durante la settimana, ci si muova a bordo di scooter o mezzi pubblici, e si utilizza la proprio auto poco o niente.

Possono esseremolteplici i motivi per cui valutare la stipula di una polizza auto chilometrica in luogo della polizza rca tradizionale attiva 365 giorni l’anno e senza limiti di percorrenza.

Meglio una polizza auto a chilometri o una a tempo?

La discriminante dei chilometri percorsi è anche importante per capire se per noi è davvero meglio una polizza a percorrenza, o altre tipologie di polizze auto, come ad esempio quelle temporanee.

La differenza è evidente: con una polizza chilometrica i costi finali saranno proporzionali alla quantità di strada percorsa, mentre invece con una polizza auto temporanea, a prescindere da quanti chilometri si percorrono, la copertura sarà valida solo per alcuni giorni, settimane o mesi dell’anno.

 POLIZZE AUTO TEMPORANEE

Bisogna poi considerare che sia le polizze chilometriche sia quelle a tempo possono prevedere un costo fisso di base che deve essere corrisposto alla compagnia a prescindere da quello che sarà poi la quantità di utilizzo del mezzo.’

Risparmiare con una polizza chilometrica acquistata online

Le polizze auto chilometriche possono essere acquistate presso le agenzie ed i broker delle compagnie tradizionali, oppure online, mediante le compagnie che invece hanno deciso di vendere i propri prodotti via internet o al telefono.

Posto che, in termini meramente qualitativi, non è possibile trovare sostanziali differenze tra una polizza tradizionale ed una online, il suggerimento, per chi è interessato ad acquistare una polizza chilometrica, è quello di dare preventivamente un’occhiata alle proposte online perché al momento sono quelle che, a parità di servizio garantito, impongono un costo minore.

ASSICURAZIONI AUTO ONLINE

È bene calcolare non uno ma diversi preventivi online prima di procedere all’acquisto perché, in tale modo, non solo avrete una maggior coscienza di quelle che sono le varie proposizioni di questo mercato ad oggi, ma anche perché, vista la varianza di prezzi da compagnia a compagnia, solo verificando più preventivi riuscirete a minimizzare i costi e massimizzare il risparmio.