Prestiti per casalinghe: è possibile ottenere un finanziamento anche senza reddito da lavoro?

Accostare l’attività di casalinga alla possibilità di ottenere un prestito personale sembrerà a molte persone un’impresa praticamente impossibile. In realtà non è così, come dimostra la presenza di prestiti personali per casalinghe disponibili presso molte finanziarie e istituti di credito.

PRESTITO
VOTO / VANTAGGI
CALCOLO PREVENTIVO GRATIS
Agos
agos
Fino a 30.000€
SCEGLI IL FINANZIAMENTO, RICHIEDILO ORA
Signor Prestito
si prestito
Cessione Del Quinto
PER DIPENDENTI PUBBLICI E PENSIONATI
Si Prestito
si prestito
Prestiti fino a 60.000
A PICCOLE RATE - ANCHE PER CATTIVI PAGATORI
Il Tuo Prestito
si prestito
Prestiti a condizioni vantaggiose
PER DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI

I prestiti per casalinghe: caratteristiche, importi e durate

I prestiti personali dedicati alle casalinghe non differiscono nel principio di base dai prestiti non dedicati ad una specifica categoria di persone. Tuttavia, anche per le casalinghe, è prassi chiedere una garanzia per tutelare chi emette il credito da eventuali mancati pagamenti.

Nel caso delle casalinghe pensionate, la presenza di un assegno mensile, anche se di minimo importo, potrebbe rappresentare già una garanzia sufficiente. In questo caso di solito viene proposto un vincolo sull’assegno ricevuto o la sottoscrizione di una cessione del quinto, cioè di una modalità di restituzione del prestito personale che avviene tramite la decurtazione di una quota pari al massimo ad un quinto dell’assegno pensionistico. In questo caso la casalinga pensionata non deve fare nulla perché è l’ente che eroga la pensione ad inviare la quota stabilita a chi ha emesso il prestito.

In caso di assenza di un reddito certo, come una pensione, alla casalinga è di solito richiesta la presentazione di una garanzia di tipo diverso, che nella maggior parte dei casi è costituita da un garante, cioè da una persona che sottoscrive il prestito personale insieme all’interessata, assumendosene le responsabilità in caso di mancato pagamento di una o più rate. Di solito è richiesto che il garante abbia un reddito certo e dimostrabile e che sia in grado di far fronte ad ulteriori spese.

Anche se non rappresenta una regola valida per tutti i prodotti finanziari, è bene precisare che di solito i prestiti personali per casalinghe vengono offerti per cifre piuttosto ridotte, con i casi più frequenti che non superano poche migliaia di euro. Anche il periodo di restituzione del prestito è di solito ridotto, ma la durata così come l’importo delle rate richiesta variano da prodotto a prodotto.

I prestiti personali per casalinghe senza busta paga o garanzie

Un capitolo a parte merita la trattazione dei prestiti per casalinghe senza busta paga o garanzie. In linea teorica nulla vieta a una finanziaria di concedere credito a una persona che non è in grado di offrire garanzie, soprattutto se il profilo finanziario non presenta aspetti negativi, come ad esempio un protesto o l’iscrizione ad una centrale rischi come cattivo pagatore.

Tuttavia dobbiamo precisare che l’erogazione di un prestito per casalinghe senza garanzie non è semplice e che non tutte le finanziarie e le banche che erogano prestiti sono pronte a prendere in considerazione le richieste di questo tipo di profilo.

È inoltre bene precisare che di solito i finanziamenti destinati alle casalinghe, soprattutto se con garanzie limitate, hanno tassi di interesse mediamente più alti rispetto a quelli dei profili meno rischiosi, come ad esempio un lavoratore dipendente a tempo indeterminato.

Come trovare il miglior prestito per casalinghe

La soluzione consigliata per trovare il miglior prestito per casalinghe con o senza garanzie, è quello di rivolgersi al maggior numero di finanziarie e banche possibili, magari utilizzando uno strumento di comparazione dei prestiti. Questo tipo di strumento risulta molto utile per valutare anche i prestiti online per casalinghe, in quanto consente di individuare i prodotti che corrispondono alle caratteristiche della casalinga che richiede il prestito e alle sue esigenze. I comparatori si rivelano moto utili anche nel caso in cui la casalinga non incorra in difficoltà nell’ottenere il credito , in quanto consentono di confrontare tra loro tassi di interesse e condizioni di restituzione.