Finanziarie e prestiti personali

Cosa si intende per finanziaria? Come funzionano i prestiti erogati da questi soggetti e quali sono le differenze rispetto ad una banca? Scopriamolo in questa guida.

Cos’è una finanziaria?

Il termine finanziaria è utilizzato comunemente per indicare un ente finanziario, cioè una società la cui attività è relativa ai prodotti di tipo finanziario, come prestiti, finanziamenti o intermediazioni. Per poter svolgere questo tipo di servizi in Italia è necessario che la finanziaria disponga delle autorizzazioni specifiche per ogni tipologia di prodotto; inoltre di norma non è consentito che la stessa azienda svolga attività diverse che esulano dall’ambito dei servizi riconducibili al settore.

PRESTITO
VOTO / VANTAGGI
CALCOLO PREVENTIVO GRATIS
Agos
agos
Fino a 30.000€
SCEGLI IL FINANZIAMENTO, RICHIEDILO ORA
Signor Prestito
si prestito
Cessione Del Quinto
PER DIPENDENTI PUBBLICI E PENSIONATI
Si Prestito
si prestito
Prestiti fino a 60.000
A PICCOLE RATE - ANCHE PER CATTIVI PAGATORI
Il Tuo Prestito
si prestito
Prestiti a condizioni vantaggiose
PER DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI

Banca vs finanziaria: le differenze

Per quanto riguarda l’ambito dei prestiti personali, non esiste alcuna differenza tra i prodotti promossi dalle finanziarie e tra quelli emessi invece dalle banche. I due soggetti sono però molto diversi dal punto di vista formale, in quanto come detto nel paragrafo precedente, le finanziarie svolgono esclusivamente attività riconducibili all’ambito finanziario. Diversamente i servizi che le banche possono fornire sono molto più estesi e differenziati tra loro, anche se negli ultimi anni anche le società finanziarie hanno allargato in misura sempre maggiore i servizi disponibili, avvicinando di fatto il campo di azione delle due tipologie di soggetto.

Come ottenere un prestito da una finanziaria

Per quanto riguarda l’ambito specifico dei prestiti personali, l’ottenimento di un prestito è subordinato alla valutazione della pratica da parte della finanziaria stessa. Al momento della richiesta di un prestito la finanziaria chiede che vengano forniti i documenti di identità del richiedente, l’ultima busta paga o il cedolino della pensione (o l’ultima dichiarazione dei redditi). Inoltre la finanziaria richiede di solito che si presenti la ricevuta di un’utenza pagata, come ad esempio una bolletta dell’energia elettrica, del gas o del telefono.

Questi documenti vengono richiesti sia nel caso in cui ci si presenti presso un ufficio della finanziaria sia per i prestiti personali online.
Successivamente all’inoltro della richiesta, la finanziaria valuta il profilo del richiedente per comprenderne l’affidabilità dal punto di vista finanziario. Una volta valutata la pratica, al cliente viene comunicata l’erogazione, la bocciatura del finanziamento o la richiesta di presentazione di ulteriori documenti o di garanzie aggiuntive, come ad esempio di un soggetto che svolga il ruolo di garante. In linea di massima ottenere un prestito personale dalle finanziarie non è diverso da quanto avviene per i prestiti concessi dagli istituti bancari.

I più noti istituti finanziari per i prestiti personali

In Italia operano molte società finanziarie per i prestiti personali. Ecco una breve panoramica delle società che operano sul territorio nazionale:

Agos: finanziaria con uffici su tutto il territorio nazionale, opera anche online e telefonicamente. Oltre ai prestiti personali propone anche prodotti diversi, come cessioni del quinto, carte di credito e finanziamenti. Per quanto riguarda i prestiti personali i prodotti disponibili sono diversi; tra i tanti segnaliamo la possibilità di ottenere prestiti di importi anche elevati con durata fino a 10 anni.
Cofidis: società finanziaria internazionale specializzata nella concessione di piccoli prestiti personali, con durata temporale anche estesa (fino a 72 rate). Non ha filiali in Italia e offre esclusivamente prestiti online. Oltre ai prestiti personali sono disponibili prestiti finalizzati e linee di credito.
Compass: è una società del gruppo Mediobanca. Diffusa in tutta Italia, offre la possibilità di richiedere prestiti personali anche online. Tra i diversi prodotti disponibili sono presenti i prestiti finalizzati e la cessione del quinto. Per quanto riguarda i prestiti personali, Compass offre diversi prodotti con caratteristiche diverse tra loro, come ad esempio la flessibilità della rata o la possibilità di posticipare i pagamenti.
Findomestic: parte del gruppo bancario BNP Paribas, è una finanziaria con sportelli diffusi su tutto il territorio nazionale che opera anche online. Offre prestiti personali e prodotti di diversa tipologia, come cessioni del quinto, mutui e finanziamenti. Propone un’ampia gamma di prestiti finalizzati, oltre ai prestiti generici.

Le finanziarie indicate sono solo quattro delle più note, ma si tenga presente che sono molti i soggetti che erogano prestiti personali. Per trovare il prestito che corrisponde maggiormente alle proprie esigenze è consigliato utilizzare un comparatore di prestiti personali online, che oltre alle finanziarie più note, compara tra loro i prestiti proposti dagli istituti di credito, inclusi i soggetti meno noti (ma non per questo meno convenienti o meno affidabili).