Prestiti personali veloci: come trovarli?

Non sempre la necessità di liquidità può essere prevista con un largo anticipo. Può capitare a tutti di dover affrontare una spesa improvvisa e necessaria, alla quale però le disponibilità del momento non permettono di fare fronte. I prestiti personali veloci sono la risposta a questo tipo di necessità.

Cosa sono i prestiti veloci?

Per prestiti veloci, nell’ambito dei prestiti personali, si intende un tipo di prodotto finanziario che viene erogato in poco tempo. In pratica dal momento della richiesta all’emissione del prestito passa poco o pochissimo tempo. Non è raro trovare prodotti come i prestiti personali in 24 ore che molto spesso vengono offerti online. Nel caso dell’online si faccia attenzione a rivolgersi solo a soggetti noti e che abbiano il permesso di operare in Italia per i prestiti personali. Per ovviare a qualsiasi rischio ed essere certi di rivolgersi a chi offre prestiti personali veloci e sicuri, una possibilità è quella di utilizzare un comparatore di prestiti personali online, che fornirà solo prodotti verificati e assolutamente sicuri per il richiedente.

PRESTITO
VOTO / VANTAGGI
CALCOLO PREVENTIVO GRATIS
Agos
agos
Fino a 30.000€
SCEGLI IL FINANZIAMENTO, RICHIEDILO ORA
Signor Prestito
si prestito
Cessione Del Quinto
PER DIPENDENTI PUBBLICI E PENSIONATI
Si Prestito
si prestito
Prestiti fino a 60.000
A PICCOLE RATE - ANCHE PER CATTIVI PAGATORI
Il Tuo Prestito
si prestito
Prestiti a condizioni vantaggiose
PER DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI

I documenti necessari per i prestiti immediati

Per poter accedere ad un prestito personale veloce è necessario presentare la documentazione richiesta, che anche nel caso dei prestiti online non è diversa da quella necessaria per un comune prestito personale. In particolare la finanziaria richiede che vengano forniti la carta di identitàe il codice fiscale del richiedente e il permesso di soggiorno per i cittadini stranieri.

Inoltre è necessario presentare un’utenza pagata (come una bolletta di luce, telefono o gas), intestata al richiedente e uno o due documenti che attestino il reddito, come una busta paga, il cedolino della pensione o l’ultima dichiarazione dei redditi per i lavoratori autonomi.
Soprattutto nel caso in cui il prestito personale veloce sia online, è consigliato avere i documenti in formato digitalizzato, in modo da renderne più semplice l’invio e accelerare quindi la valutazione della pratica.

Chi può richiedere un prestito a erogazione immediata

I prestiti ad erogazione immediata possono essere richiesti teoricamente da tutti. Come avviene per i prestiti personali, anche ai prestiti veloci possono accedere profili particolari di richiedenti, come ad esempio i protestati o i cattivi pagatori, per i quali spesso le banche e le finanziarie propongono prestiti veloci dedicati.

Nonostante i prestiti veloci siano richiesti da chi ha necessità immediata di ricevere il finanziamento, è bene investire un tempo anche minimo nel confronto tra loro dei diversi tipi di prestiti veloci disponibili sul mercato, per essere certi di scegliere il prestito che fa davvero al caso proprio.
In questo senso uno strumento molto utile è un comparatore di prestiti online, uno strumento che permette di conoscere i prodotti che corrispondono alle proprie esigenze senza la necessità di inserire più volte i dati richiesti per il prestito personale.

Il vantaggio dei prestiti veloci online

Molto vantaggiosa in termini di risparmio di tempo è la possibilità di rivolgersi a chi offre prestiti personali veloci online. In questo caso l’intera pratica è gestita in rete, senza la necessità che il richiedente si sposti da casa, nemmeno per la firma dei documenti. Infatti tutto il processo di richiesta del prestito è gestito in modo che il richiedente possa visionare la documentazione da firmare direttamente dal pc o dal proprio dispositivo mobile. Anche la firma dei documenti avviene in modo digitale, tramite sistemi altamente sicuri e semplici da utilizzare anche per chi non è un esperto di tecnologie informatiche. L’utilizzo della rete consente quindi di snellire e velocizzare le pratiche per la richiesta del prestito, permettendo così al richiedente di ottenere una risposta in tempi molto rapidi.

Per fare in modo che il prestito venga erogato davvero in tempi molto stretti (in alcuni casi i prestiti possono essere ottenuti in 24 ore), è bene che chi richiede il prestito si attenga a tutte le richieste della finanziaria. In particolare ciò a cui bisogna fare attenzione è la presentazione di tutti i documenti richiesti; l’assenza di anche uno solo dei documenti potrebbe allungare i tempi di valutazione della pratica (e quindi di emissione del prestito).

Anche nel caso si necessiti di un prestito in poco tempo, è bene fare attenzione a non commettere alcuni errori molto comuni nella richiesta di prestiti online. Ecco quali sono i cinque più comuni, e come è possibili evitarli.